Dream

Postato il Aggiornato il

Vorremmo iniziare questo blog con una frase tratta dalla mail di un allievo:

Trovo sempre gente

nel pullman

senza speranza

Per due motivi.
Il primo motivo è che ci ricorda la magia di una poesia ermetica o di un haiku giapponese nel suo racchiudere un mondo o una verità in poche sillabe.
Il secondo motivo è che ci piacerebbe invece che questo allievo come tutti i nostri allievi, trovasse nella nostra scuola ‘gente con tante speranze’.
In fondo una scuola serale termina a ridosso della notte quindi delle ore in cui si è più propensi a sperare e a sognare.
E allora ecco l’invito a tutti voi lettori del blog a scrivere e a raccontarci delle vostre speranze e dei vostri sogni, quelli da realizzare o magari anche quelli già realizzati (parlo anche con voi, si proprio voi ex allievi del corso serale).
In fondo se qualcuno non avesse sognato di volare, forse ancora oggi andremmo solo a dorso di mulo.
E allora aspettiamo i vostri racconti perchè:

We have Avo a dream

P.s. Il 28 agosto 1963 Martin Luther King pronunciava un discorso che sarebbe passato alla storia: ‘I have a dream’. Il 28 agosto 2013 sono passati cinquanta anni esatti. Una traduzione integrale di quel discorso la trovate qui.

Advertisements

Un pensiero riguardo “Dream

    Marco Gioana ha detto:
    13 dicembre 2013 alle 2:25 pm

    Un bel sogno di speranza! Ce n’è bisogno. Buon inizio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...